Dal fondo del bicchiere

Valutato 4.50 su 5 su base di 2 recensioni
(2 recensioni dei clienti)

14.00 

Angelo Benussi e Febo Trevisan, due cinquantenni triestini alle prese con problematiche situazioni familiari si trovano a passare assieme l’ultima notte del millennio, il 31 dicembre 1999. Attraverso una lunga peregrinazione alcolica tra i rioni della città, una Trieste livida, invernale, poco conosciuta ma egualmente carica di fascino, nell'arco di una giornata vissuta tra bevute esagerate, ricordi personali e una grande ironia di fondo, si confrontano con personaggi spesso ai margini della società ma estremamente divertenti e di grande spessore umano.

Descrizione

Angelo Benussi e Febo Trevisan, due cinquantenni triestini alle prese con problematiche situazioni familiari si trovano a passare assieme l’ultima notte del millennio, il 31 dicembre 1999. Attraverso una lunga peregrinazione alcolica tra i rioni della città, una Trieste livida, invernale, poco conosciuta ma egualmente carica di fascino, nell’arco di una giornata vissuta tra bevute esagerate, ricordi personali e una grande ironia di fondo, si confrontano con personaggi spesso ai margini della società ma estremamente divertenti e di grande spessore umano. Sarà grazie ai colloqui con quelle persone e alla comprensione ottenuta che matureranno una scelta comune che darà veramente quella svolta alla loro vita che aspettavano praticamente da sempre.

Pagine: 212
Autore: Furio Baldassi
Editore: Biancaevolta edizioni

Lascia un commento