Victoria – un capolavoro di Trieste

23.00 

La motonave Victoria, vanto del Lloyd Triestino e del Cantiere San Marco di Trieste, era una motonave di lusso progettata per la linea celere fra Trieste ed Alessandria d’Egitto, ma fu in seguito spostata su quella ancor più prestigiosa dell’India ed Estremo Oriente, affermandosi come la preferita del gran pubblico internazionale ed inglese in particolare.

Descrizione

La motonave Victoria, vanto del Lloyd Triestino e del Cantiere San Marco di Trieste, era una motonave di lusso progettata per la linea celere fra Trieste ed Alessandria d’Egitto, ma fu in seguito spostata su quella ancor più prestigiosa dell’India ed Estremo Oriente, affermandosi come la preferita del gran pubblico internazionale ed inglese in particolare. Le sue moderne sistemazioni passeggeri hanno rappresentato l’ottimo risultato di una stretta collaborazione fra gli ingegneri del cantiere e dell’armatore e l’architetto Gustavo Pulitzer Finali, titolare dello “Studio Stuard” di Trieste, improntate finalmente ad uno stile moderno, chiaro e capace di valorizzare al meglio l’elemento nave. Con 23,36 nodi la Victoria ottenne il primato mondiale di velocità per motonavi, tuttora imbattuto. La motonave Victoria fu a ragione ritenuta la più bella nave passeggeri costruita nel periodo tra le due guerre, non solo in Italia ma in tutto il mondo, sia per le sue forme slanciate e la perfetta armonia delle sovrastrutture a linee avviate, sia per il colore bianco dello scafo con l’elegante fascia azzurra all’altezza del ponte di coperta e le due basse ciminiere color giallo chiaro; venne definita nei porti d’Oriente e dai viaggiatori come “Bianca Freccia del Mediterraneo”, “Colomba dell’Oceano”, “Bianca colomba d’Oriente”, “Freccia dell’Oceano Indiano” e “Nave dei Marajà”.

Autore: Paolo Valenti
Edizioni: Luglio editore
Anno: 2009
Formato: 20×29 cm.
Pagine: 152
Numero illustrazioni: Oltre 300
Stampa interno: Bianco e nero, colore
Lingua: Italiano
ISBN: 88 89153 437

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Victoria – un capolavoro di Trieste”