trieste di umberto saba

Trieste

9.00 

La poesia “Trieste” tradotta in 16 lingue
Autore: Saba Umberto
Illustrazioni: Si
Prefazione: Crivelli Renzo Stefano
Pagine: 48

Descrizione prodotto

Trieste
Trieste
di Umberto Saba

Trieste fu per Saba una sorta di “ombelico del mondo”, un luogo unico e plurimo, fatto di vie, strade, case, piazze, tutte “ferite” da intensi squarci di cielo e segnate da fenditure di mare.
Scritta tra il 1910 e il 1912, la poesia Trieste è l’emblema d’una appartenenza che non finì mai. E per farla conoscere ancora di più l’abbiamo tradotta in 16 lingue diverse.
Ha scritto, tra l’altro, Alessandro Mezzena Lona su Il Piccolo”: “Dall’inglese al russo, dallo sloveno al portoghese, dall’olandese al croato, al cinese, al giapponese, senza dimenticare la lingua madre dell’autore, cioè il triestino, questo libro diventa monumento indistruttibile alla Trieste di Saba. Dove ancora si respira quell’aria strana e tormentosa che lo ha nutrito e inquietato per tutta la vita. L’aria di un luogo dell’anima, dove il dolore si lascia illuminare da una scontrosa grazia”.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Trieste”