Trieste. Breve storia della città

12.00 

Un libro che vuole dare risposta semplice ed esauriente alle mille domande che da sempre suscita la controversa vicenda storica di Trieste e del suo territorio.

Glauco Arneri (1930-1999), triestino, si è laureato in Filosofia con Eugenio Garin, presso l’Università di Firenze. Trasferitosi a Milano nel 1955 per lavorare nel mondo dell’editoria, è stato direttore editoriale dal 1963. Ha fatto parte per alcuni anni dello staff del Saggiatore di Alberto Mondadori e ha diretto per un quinquennio gli “Oscar”. Nel 1989 era rientrato a Trieste.

122 pagine
brossura
illustrato b/n
14×20,5 cm

ISBN 978-88-8190-295-8

Descrizione

triestebreve

Un libro che vuole dare risposta semplice ed esauriente alle mille domande che da sempre suscita la controversa vicenda storica di Trieste e del suo territorio.
Dai tempi della fondazione ai giorni nostri Glauco Arneri delinea i fatti, le persone, le guerre e le aperture che hanno fatto della città giuliana un centro mercantile, culturale e politico dove si incontrano passato e futuro.
In apertura, “Siete a Trieste” di Pietro Spirito: un itinerario storico fra palazzi, musei e monumenti della città, una passeggiata insolita per visitatori curiosi e sensibili. In appendice, una cronologia dei principali eventi storici e tutti le informazioni utili per cittadini e turisti: i recapiti di parchi e musei, i periodi e gli orari di apertura, il prezzo dei biglietti e altre preziose notizie.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Trieste. Breve storia della città”

Ti potrebbe interessare…