Superstizioni triestine. Credenze popolari ottocentesche.

5.00 

a cura di Sergo degli Ivanissevich
Edizioni: Luglio
Anno: 2015
Pagine:143

Descrizione

dav
Superstizioni triestine. Credenze popolari ottocentesche.
a cura di Sergo degli Ivanissevich

Le superstizioni servono a trovare espedienti per dettare le sorti, vaticinare o cambiare il futuro, suggerire comportamenti, inibire o favorire la realizzazione di desideri, per affrontare insomma le difficoltà del vivere.
Ecco quanto aveva escogitato a tal proposito il popolo triestino.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Superstizioni triestine. Credenze popolari ottocentesche.”

Ti potrebbe interessare…