Migrante incompiuto

15.00 

La storia di un emigrante triestino, un dettagliato racconto di un’infanzia triestina fra i rioni di Cittavecchia e del Ghetto, l’Istituto per i bambini poveri di via Pascoli, il cantiere San Marco, le vicende della Venezia Giulia prima e dopo la Seconda Guerra mondiale. Poi la scelta di partire con meta l’Australia.

Descrizione

migranteincompiutoRicordi d’Australia 1954-1960

La storia di un emigrante triestino, un dettagliato racconto di un’infanzia triestina fra i rioni di Cittavecchia e del Ghetto, l’Istituto per i bambini poveri di via Pascoli, il cantiere San Marco, le vicende della Venezia Giulia prima e dopo la Seconda Guerra mondiale. Poi la scelta di partire con meta l’Australia, le speranze e le attese di un giovane non ancora maggiorenne, la narrazione dell’inserimento sociale e professionale nella terra straniera, la storia sentimentale con Giuliana, emigrante pure lei per seguire il suo sogno d’amore. Quindi il “colpo di scena” ed il ritorno. Il “migrante incompiuto” è la vicenda umana ampia, complessa, raccontata in prima persona da uno di noi, un semplice concittadino che ha trovato la forza ed il tempo di ripercorrere la sua vita ed i fatti reali e, talvolta, molto dolorosi, della sua gioventù a cavallo di due continenti così lontani.

Autore: Domenico Zippo
Editore: Luglio editore
Anno: 2012
Formato: 16×23 cm
Pagine: 338
ISBN: 88 96940 846

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Migrante incompiuto”