lelio luttazzi

Lelio Luttazzi. Lo swing nell’anima

18.00 

Autore: Marco Ranaldi
Editore: Stampa Alternativa
Anno: 2011
Pagine: 276
ISBN: 9788862221665

Descrizione prodotto

Lelio Luttazzi. Lo swing nell’anima
di Marco Ranaldi

Uomo dal multiforme ingegno e dall’ironia elegante, Lelio Luttazzi ha attraversato, con uno stile unico e una professionalità altissima, più di sessantanni di storia dello spettacolo in Italia. Conduttore di trasmissioni epocali come Studio Uno e Hit Parade!, compositore per le più importanti riviste degli anni Cinquanta, attore in numerosi film, direttore d’orchestra, autore di successi quali II giovanotto matto e Souvenir d’Italie e di colonne sonore. E nonostante tutto ciò, Lelio Luttazzi era soprattutto un musicista: un jazzista innamorato e appassionato dello swing, di uno stile musicale a cui aveva dedicato tutta la vita, e l’intera sua anima. Nato a Trieste in umili condizioni, si sposta ovunque lo portino la sua creatività e la sua musica: a Milano, poco dopo la guerra, poi Torino, e infine Roma. Ed è a Roma che si consuma la sua tragedia umana: un giorno sfortunato del 1970, per un errore giudiziario acclarato in breve tempo, il popolare showman viene tradotto in cella, dove trascorre ventisette giorni di carcere preventivo. Un’esperienza che lo segnò per sempre, e che lo portò a preferire l’anonimato e a sprofondare in una consapevole, e vigile, pigrizia. Da quella pigrizia fu infine tirato fuori, molti anni dopo, grazie all’aiuto di vecchi amici e nuovi fan, per vivere in un nuovo stato di grazia, culminato nella partecipazione a Sanremo, come accompagnatore di Arisa, nel 2009.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Lelio Luttazzi. Lo swing nell’anima”