La torre di Salim

13.00 

Una normale famiglia del Main – Simon, Sandra e i due figli Tommy e Carin – viene travolta da un’ esperienza tra il fantascientifico e l’horror. Simon, un efficiente impiegato di un gruppo assicurativo, viene sorpreso nel sonno da un incubo che lo terrorizza. Un essere spaventoso, con ben poco di umano, penetra nella sua stanza da letto e gli comunica un ordine perentorio: deve lasciare tutto ed andare sulla Torre di Salim.

Descrizione

Una normale famiglia del Main – Simon, Sandra e i due figli Tommy e Carin – viene travolta da un’ esperienza tra il fantascientifico e l’horror. Simon, un efficiente impiegato di un gruppo assicurativo, viene sorpreso nel sonno da un incubo che lo terrorizza. Un essere spaventoso, con ben poco di umano, penetra nella sua stanza da letto e gli comunica un ordine perentorio: deve lasciare tutto ed andare sulla Torre di Salim. Se quel posto esiste e dove si trovi Simon non lo sa. Al risveglio, tira un sospiro di sollievo rendendosi conto che era stato solamente un incubo ma… Niente di quello che la sua mente avrebbe potuto immaginare era paragonabile a quello che gli stava per accadere. Nonostante le sue resistenze, viene trascinato in un’avventura incredibile e drammatica che lo porterà, attraverso varie vicissitudini, a giocarsi la propria vita fino in fondo all’oceano. Se è vero che a volte i sogni si realizzano, Simon sta per scoprire che il suo incubo peggiore sta per diventare realtà. Un romanzo dal ritmo serrato e denso di avvenimenti, che vi terrà incollati con il fiato sospeso fino all’ultima pagina.

Autore: Stefano Felluga
Edizioni: Mgs Press
Pagine: 192
ISBN: 88-89219-02-5

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La torre di Salim”