Guerra di Giusto

15.00 

Autore: Gabriella Chmet
Edizioni: Biancaevolta
Anno: 2016
Isbn: 9788896400548

Descrizione

guerra di giustoGuerra di Giusto
di Gabriella Chmet

La guerra di Giusto traccia la personale battaglia di un uomo nato per chinare la testa ed andare avanti e che invece ha puntato lo sguardo fiero ad un futuro diverso, per sfuggire a tutti i costi da un destino segnato. Arruolato come soldato nelle infernali trincee delle Grande Guerra diserta e scappa dall’oppressione e dalla morte; cerca la sua strada diventando in breve tempo un professionista del crimine nella povera Budapest, nella decadente Vienna e infine nella sensuale e pericolosa Parigi. Affascinante e scaltro ha ammaliato la luccicante capitale francese degli anni Venti e Trenta dove tutto era possibile, anche per un emarginato come lui. Entra nella leggenda questo ladro gentiluomo, originario di Stridone in Istria. Viene apertamente criticato nel luogo natio come nella grande città ma segretamente invidiato per la vita che ha goduto fino in fondo, fino alla fine, fino all’inglorioso epilogo degli anni del declino vissuti a Trieste. Anni nei quali la guerra che si porta dentro e che combatte da una vita finisce, e gli restituisce quella libertà di essere solo e fragilmente se stesso.

Gabriella Chmet è nata a Capodistria nel 1973, autrice di narrativa, saggistica e prosa teatrale, ha debuttato nel 2007 con il suo primo romanzo “Libera. Una storia istriana” Mgs Press. Si è dedicata al racconto breve, ai testi teatrali e alla storia e al folclore locale.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Guerra di Giusto”

Ti potrebbe interessare…