Focolare Mitteleuropeo

Valutato 5.00 su 5 su base di 1 recensioni
(1 recensione del cliente)

12.00 

Come gli sgualciti quaderni di ricette, che nella tradizione di molti popoli, vengono tramandati di madre in figlia questo libro vuol essere un viaggio che attraversa il microcosmo familiare, paesano, intimo e personale, per abbracciare finalmente, senza chiusure e pregiudizi, le terre ed i popoli che confluiscono storicamente nel grande bacino culturale mitteleuropeo.

Descrizione

Come gli sgualciti quaderni di ricette, che nella tradizione di molti popoli, vengono tramandati di madre in figlia questo libro vuol essere un viaggio che attraversa il microcosmo familiare, paesano, intimo e personale, per abbracciare finalmente, senza chiusure e pregiudizi, le terre ed i popoli che confluiscono storicamente nel grande bacino culturale mitteleuropeo. La cultura della tavola acquieta l’anima, stabilisce i rapporti, amplifica gli affetti, abbatte le barriere. Le pagine ingiallite sono state attraversate da eventi e cambiamenti, mantengono annotate ricette e ricordi di una terra che legge nel suo cibo la sua storia: dalla tradizione veneta imperante, alla grandezza dell’Impero Asburgico, all’influenza dei Balcani, si dipana la tradizione culinaria di una famiglia e di un mondo nostalgico ormai appiattito, banalizzato, omologato a livello planetario. Quindi questo libro è un inizio, un primo passo ed è soprattutto un invito a continuare, ad annotare ricette, sapori, umori e sentimenti, a non lasciare che l’ovvietà prevalga, che l’impersonalità imperi, che la tradizione si perda, sia in tavola che in famiglia che nella vita.

Autrice: Gabriella Chmet
Editore: Biancaevolta edizioni

1 recensione per Focolare Mitteleuropeo

  1. Valutato 5 su 5

    più di un libro di ricette, anche i racconti di una vita.

Aggiungi una recensione