borderwine

Borderwine

15.00 

I pionieri del vino in Friuli Venezia Giulia

Descrizione prodotto

Che cos’hanno in comune il Conte Asquini di Fagagna, inventore del Picolit e la Doxa? E Italo Svevo e Luigi Veronelli? O Yoko Ono e l’enologo ottocentesco Alberto Levi? Apparentemente nulla, eppure tutti hanno trattato in maniera più o meno diretta l’argomento Vino affrontando aspetti quanto mai differenti: dalla tecnologia all’arte, dal marketing alla degustazione, il Vino ha sempre appassionato addetti ai lavori e profani senza distinzione. Questo breve saggio vuole rendere omaggio a quei Pionieri del Vino che dal Settecento in poi hanno operato nelle aree oggi italiane della Serenissima Repubblica di Venezia e nei territori dell’Impero Austroungarico allo scopo di rendere grande un prodotto di uso quotidiano.

Autore: Martina Tommasi
Edizioni: Luglio editore
Anno: 2010
Formato: 14×21 cm.
Pagine: 174
Stampa interno: Bianco e nero, colore
Lingua: Italiano
ISBN: 88 89153 833

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Borderwine”