Arcipelago Gulasch

10.00 

Autore: Chiara Bolognini, Diana Bosnjak Monai, Vittorio Comisso e Marco Zaves
Editore: Talos
Anno: 2017
Pagine: 142
ISBN: 9788898838738

Descrizione

Arcipelago Gulasch
Arcipelago Gulasch
Racconti di 4 autori diversamente triestini
di Chiara Bolognini, Diana Bosnjak Monai, Vittorio Comisso e Marco Zaves

Cos’hanno in comune Selenio Corbezzoli, un Gulasch stracotto, una stella cadente che non si rassegna al proprio destino e una coscia d’agnello in una busta di plastica? Quattro autori, tredici racconti che indagano il senso della vita, con ironia, dolcezza, humor e crudeltà.

Chiara Bolognini, origini triestino-marchigiane, viene alla luce a Trieste dove, grazie anche a un mutuo ventennale, prevede di rimanere. Nella vita è mamma, sognatrice, educatrice, scrittrice, editor… Nel 2014 pubblica con Talos Edizioni il suo primo romanzo, “Osso per osso (cenere)”.
Diana Bosnjak Monai. Nata a Sarajevo. Triestina di adozione. Emigrante per costituzione. Artista poliedrica: pittrice, architetto, scrittrice. Autrice della raccolta di racconti “Mondi paralleli” e del libro di viaggio “Balkanostalgia”.
Vittorio Comisso, nato a Trieste, e qui residente… Nel 1970, folgorato sul lungomare di Barcola da una turista americana che gli seduce l’anima, lascia il lavoro in banca e si trasferisce negli Stati Uniti, dove rimane per 12 anni. Studia fotografia all’Art Institute di Chicago. Ha lavorato come free lance per riviste e giornali orientati su problemi sociali. Ha fatto, per sopravvivenza: il one-man job su una barca da pesca del tonno, il giardiniere in un cimitero, e altri lavori strani… cercando di trasformare sassi in panini teneri e acqua in vino… Poi, un giorno, decide di non saper nuotare in un free market pieno zeppo di squali, e ritorna in Italia… Nel 1983 il suo lavoro è stato segnalato nella rivista d’arte Juliet.
Marco Zaves, nasce e vive a Trieste. Pubblicista, coordinatore di una Comunità per l’assistenza ai disabili. Scrive da sempre per esorcizzare il dolore e le paure, alla vana ricerca di un distacco che non conosce.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Arcipelago Gulasch”

Ti potrebbe interessare…